Mi chiamo Andrea (Franzoni) e sono nato negli anni ’80. Attualmente vivo tra Brescia e Roma continuando ad esercitare a modo mio l’interesse per il mondo e per le persone.

Sono laureato in Giornalismo a Verona e in Sociologia a Milano. Ho lavorato per molti anni in diverse grandi agenzie di ricerche di mercato e di sondaggi di opinione, e poi ho deciso di fare un’esperienza professionale e di vita nel No Profit. Da allora, era il 2017, mi occupo di analisi dei dati e di raccolta fondi per una grande ONG che si occupa di diritti umani.

Ho sempre sentito il bisogno di scrivere. Negli ultimi anni, questa mia esigenza ha preso la forma di due libri: un romanzo distopico che punta il dito contro l’idolo dell’autonomia (qui), ed una raccolta di racconti che parla del contributo profondo dato dai ‘forestieri’ di un tempo a ciò che oggi consideriamo tradizione (qui).

Mi considero ricercatore per formazione ed attivista per necessità; il mio bisogno di provare a lasciare una traccia nel mondo e negli altri, tuttavia, ha sempre cercato di esprimersi prima di tutto attraverso la scrittura. Dal mio primo blog aperto da adolescente ad oggi, sono cambiate molte cose; eppure, questo bisogno non sembra essermi ancora passato. Se purtroppo o per fortuna, lo potete sapere soltanto voi lettori.


Puoi contattarmi (per domande, proposte, etc.) usando questo modulo: